Skip to content

Segreto di lunga vita?

23 marzo 2010

Pare proprio che tutti quanti dovrebbero assumere l’equiseto dopo i quarant’anni, e farlo più o meno per il resto della propria vita…

L’equiseto è il vegetale più ricco in silicio che esista, un minerale  considerato   l’anti-vecchiaia per eccellenza: ha la capacità di dare forza e lubrificazione ai tessuti e di mantenerli umidi; è rinforzante delle ossa,  contrasta gli effetti da intossicazione da alluminio. È di aiuto nelle calvizie, nella debolezza dei capelli, nella debolezza o nella fragilità delle unghie, nell’ invecchiamento cutaneo. Aiuta  a eliminare le tossine attraverso la pelle, e  a sciogliere i cristalli di acido urico che si manifestano come i fastidiosi scricchiolii alle articolazioni. Anche la presbiacusia è sintomo di tessuti connettivi atrofizzati quindi di una carenza di acido di silicio
Nei tessuti giovani il contenuto di acido di silicio è più alto che in quelli invecchiati, mentre i tessuti atrofizzati ne contengono la metà. È per questo che è considerato la sostanza del ringiovanimento. Il meglio sarebbe introdurlo tramite pastiglie o Tintura Madre facendo attenzione a fare cicli di 1 o 2 mesi, fermarsi per un altro mese, e così via.

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: