Skip to content

Il Piercing alla luce della medicina tradizionale cinese

22 maggio 2010

Il piercing, se usato  temporaneamente e consapevolmente a scopo terapeutico, forando solo alcune parti del corpo al bisogno, potrebbe anche avere uno scopo … terapeutico; ma viene  utilizzato invece in modo selvaggio e può rischiare di diventare anche pericoloso per la salute. Oltre all’ interferenza che i metalli possono avere col campo elettromagnetico umano, a causa della loro posizione prolungata, potrebbero anche provocare, disturbi di varia natura, soprattutto in  soggetti predisposti.

Il nostro corpo è percorso da una fittissima rete di canali energetici, i meridiani, e  il piercing interferisce proprio con questi e con il libero fluire del nostra Energia (Qi) che vi circola.

Solitamente i punti in cui vengono applicati i piercing corrispondono proprio a quelli che sono anche i punti di agopuntura (piccoli votrici posizionati lungo i meridiani), ecco alcuni esempi:

– All’ angolo dell’occhio (punto di agopuntura: vescicola biliare 1), un piercing prolungato potrebbe predisporre a disturbi visivi, o emicranie.

– Sul naso vicino alla narice ( punto di agopuntura: Intestino crasso 20) potrebbe predisporre alla sinusite,

– Sulla punta della lingua, potrebbe predisporre a patologie cardiache.

– Tra il mento e il labbro inferiore (punto di agopuntura: vaso concezione 24) potebbe causare piorrea, stomatiti, dolori dentali, nevralgie facciali

– Sul capezzolo ( punto di agopuntura: stomaco 18), predispone a disturbi della nutrizione, o a mancanza di latte nelle puerpere,  mastiti e infiammazioni al seno

– Sopra e sotto l’ombelico (punti di agopuntura: 5/6 vaso concezione) può causare gonfiore addominale, affezioni digestive e urogenitali

– Tutto il padiglione auricolare: può portare ad affezioni della colonna vertebrale in quanto l’orecchio rispecchia un essere umano raggomitolato in posizione fetale con la colonna vertebrale sull’esterno del padiglione auricolare e la testa sul lobo dell’orecchio.

Sul percorso della colonna vertebrale poi ci sono i punti riflessi di tutti i nostri organi interni, quindi facile trarre da noi le  conclusioni.

Il dottor Marco Visconti, esperto di agopuntura e direttore didattico della Scuola di medicina cinese dell’ospedale Fatebenefratelli di Roma, ha affermato  inoltre in una intervista di qualche tempo fa, apparso sul quotidiano La Stampa che: ”Sull’orecchio ci sono molti punti energetici sensibili e una stimolazione continua, come quella esercitata da un orecchino, puo’ dare in persone predisposte anche effetti indesiderati.

Assolutamente da evitare, secondo lui, i buchi alle orecchie dei giovanissimi soprattutto nella parte esterna superiore (elice), perche’ possono influire sulla motricita’ e quindi sullo sviluppo delle funzioni cerebrali.

Particolarmente pericoloso, per le donne  è poi ‘ornare’ il solco sotto il profilo dell’orecchio: il rischio e’ di alterare le funzioni endocrine, mentre ‘abbellire’, i bordi del lobo puo’ far vacillare il carattere acuendo la timidezza e scatenando la depressione nelle persone predisposte.

Il punto piu’ fastidioso e’ localizzato invece subito dopo il tubercolo di Darwin, il piccolo rigonfiamento che si trova in alto sul profilo esterno dell’orecchio, una zona che se sollecitata in modo anomalo puo’ scatenare l’aggressivita’ latente nei portatori del piercing.

Sconsigliato anche il piercing a organi genitali, “Tutte zone energeticamente importanti – conclude Visconti – che non possono essere “disturbate” senza conseguenze”.

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: